Condizioni di vendita

1. Premessa e definizioni

1.1 Le presenti condizioni generali disciplinano le modalità ed i termini con cui la società Tecniwork SpA, con sede in Campi Bisenzio, Via R.Benini 8, C.F. e P.IVA 01812000485, numero REA FI306325 , commercializza i prodotti attraverso il portale e-commerce www.tecniwork.it e regolano l’acquisto, tramite modalità telematiche, di tali prodotti.

1.2 Le presenti condizioni generali sono redatte e predisposte in osservanza ed in conformità alle disposizioni di legge in materia di commercio elettronico.

1.3 Le presenti condizioni di vendita hanno portata generale; costituiscono parte integrante ed essenziale del contratto di acquisto di qualsiasi prodotto e l’inoltro di un ordine ne importa l’integrale lettura ed accettazione da parte del cliente.

1.4 Ai fini di una miglior comprensione delle condizioni di vendita si intende per:

professionista: qualsiasi persona fisica o giuridica che effettui un ordine di acquisto nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale;

cliente: il soggetto (professionista) che effettui l’acquisto dal sito www.tecniwork.it ;

sito: l’insieme delle pagine web accessibili mediante l’url www.tecniwork.it o attraverso l’uso di un’app per dispositivi mobili ;

venditore: la società Tecniwork SpA, prestatrice del servizio di commercio elettronico, tramite il sito www.tecniwork.it;

ordine di acquisto: proposta riguardante l’acquisto di uno o più prodotti, formulata dal cliente nei confronti del venditore;

contratto di vendita online: ogni contratto di compravendita relativo ai prodotti presentati sul sito dal venditore, stipulato tra questi e il cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato tramite strumenti telematici, concluso secondo le modalità previste dagli articoli seguenti, con specificazione ai sensi dell’art. 12 D.Lgs. n.70/2003 delle varie fasi tecniche da seguire per la conclusione del contratto, del modo in cui il contratto concluso sarà archiviato e delle relative modalità di accesso, dei mezzi tecnici messi a disposizione del cliente per individuare e correggere gli errori di inserimento dei dati prima di inoltrare l’ordine, nonché delle altre informazioni richieste dalla disposizione sopra richiamata.


 2. Accettazione delle condizioni generali di vendita

2.1 Le condizioni generali di contratto costituiscono parte integrante di ogni contratto di vendita.

2.2 Il cliente, procedendo all’acquisto, dichiara espressamente di aver letto e accettato il contenuto delle condizioni generali, unitamente alle indicazioni fornite durante la procedura di acquisto.


3. Conclusione del contratto di vendita

3.1 Per effettuare acquisti sul sito www.tecniwork.it  è necessario procedere preventivamente alla registrazione di un account.

3.2 Per procedere all’acquisto, il cliente potrà selezionare uno o più prodotti inserendoli in un "carrello" virtuale (cliccando sull’icona "aggiungi al carrello") di cui potrà sempre visualizzare il contenuto nella apposita sezione "vai al carrello", con specifica indicazione del prezzo complessivo e della quantità, prima di procedere all’inoltro dell’ordine ("procedi all’ordine"). Il totale complessivo indicato è rappresentativo del costo totale dei prodotti inseriti in "carrello", IVA e costi di spedizione inclusi.

3.3 In ogni momento prima dell’inoltro dell’ordine il cliente potrà, tornando al “carrello”, escludere i prodotti precedentemente selezionati cliccando sul tasto “Elimina” presente in corrispondenza degli stessi o aggiungerne ulteriori.

3.4 Viene richiesto al cliente di selezionare il metodo di spedizione prescelto.

3.5 Il cliente potrà quindi procedere cliccando sull’icona “procedi all’ordine”.

3.6 Conclusa tale fase il cliente potrà scegliere il metodo di pagamento tra quelli indicati. In questa sezione il cliente potrà anche aggiungere o modificare l’indirizzo di spedizione, modificare i dati di fatturazione e inserire note relative all’ordine.

3.7 Premendo il tasto “Procedi all’ordine” il cliente procederà all’inoltro dell’ordine e da questo momento non sarà più possibile modificarlo.

3.9 Ogni ordine inoltrato secondo tali modalità dovrà intendersi, a tutti gli effetti, quale proposta contrattuale da parte del cliente. L’inoltro dell’ordine implica l’assunzione dell’obbligazione di pagamento.

3.10 All’inoltro dell’ordine da parte del cliente seguirà una e-mail (inviata all’account di posta elettronica indicata dal cliente) con cui il venditore comunica il ricevimento dell’ordine.

3.11 Il contratto si intenderà concluso e quindi l’ordine accettato.

3.12 Il venditore avrà facoltà di accettare o meno gli ordini ricevuti senza che, in caso di mancata accettazione, il cliente possa avanzare diritti o pretese, salvo in caso di pagamento contestuale, il rimborso delle somme.

3.13 Al momento della spedizione il cliente riceverà una e-mail con il link per accedere alla propria area riservata del sito e verificare l’avanzamento della spedizione.


4. Prezzo e spese di spedizione

4.1 I prezzi dei prodotti pubblicati nelle diverse sezioni del sito non includono né l’IVA né eventuali tasse, dazi ed imposte applicabili nel paese di destinazione dei prodotti, ove questo sia diverso dall’Italia, che saranno a carico del cliente.

4.2 Tutti i prezzi, l’importo dell’IVA, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri, ove previsti, sono indicati nella procedura di acquisto e specificati chiaramente nella mail di ricezione.

4.3 Il cliente che ha acquistato il servizio Tecniwork “Premium” (vedi paragrafo 5) ha diritto alle spese di  consegna degli ordini effettuati a condizioni vantaggiose per tutta la validità del servizio.

4.4 Il venditore si riserva il diritto di modificare in qualunque momento i prezzi dei prodotti che sono riportati sul sito; eventuali modifiche ai prezzi di ordini già trasmessi saranno comunicate al cliente che potrà decidere se confermare o meno l’ordine.


5. Condizioni generali del servizio Tecniwork “Premium”

5.1 Il servizio Tecniwork “Premium” è acquistabile sul sito www.tecniwork.it.

5.2 Il servizio è attivo dal momento dell'acquisto ed è possibile usufruire fin da subito delle spese di spedizione gratuite a condizioni vantaggiose.

5.3 La consegna è effettuata con corriere espresso in 24/48 ore, salvo disponibilità di magazzino.

5.4 Il servizio è valido per spedizioni su tutto il territorio nazionale.

5.5 Il servizio non è applicabile ad ordini precedenti all'attivazione dello stesso.

Il venditore non è responsabile in caso di ritardo nella consegna imputabile a Terzi.


6. Modalità di Pagamento

6.1 Per ogni ordine, il cliente pagherà integralmente il prezzo dei prodotti ordinati - dettagliatamente indicato con distinzione tra prezzo, IVA e spese di spedizione o accessorie - scegliendo la modalità di pagamento nell’ambito della procedura di acquisto. Resta inteso che, in caso di mancata accettazione dell’ordine da parte del venditore, quest’ultimo provvederà tempestivamente a rimborsare ai clienti gli importi già eventualmente corrisposti.

6.2 Il pagamento potrà essere effettuato tramite:

a) bonifico bancario anticipato, indicando nella causale il numero di ordine. In tal caso l’accredito del bonifico dovrà avvenire entro cinque giorni lavorativi dall’inoltro dell’ordine; in caso contrario, il contratto di vendita dovrà ritenersi risolto e privo di effetti;

b) contrassegno: il servizio prevede un contributo spese di € 1,90 + IVA;

c) tramite carte di credito accettate (Visa, MasterCard, Maestro): le transazioni sono gestite dai server sicuri di Banca Sella ed i dati delle carte non sono salvati sul sito;

d) tramite sistema protetto “Paypal”.

I clienti abituali mantengono le condizioni prestabilite. Tutti i prezzi si intendono al netto di IVA.

6.3 Il cliente sarà tenuto ad indicare, esclusivamente tra quelle proposte, la modalità di pagamento di cui intenda avvalersi.

6.4 La fattura verrà emessa in formato elettronico al momento della spedizione. Una copia di cortesia della fattura sarà allegata al pacco contenente il prodotto spedito al cliente ed un’ulteriore copia verrà inviata all’indirizzo e-mail comunicato.

6.5 In caso di recesso il venditore non sarà tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il cliente abbia scelto espressamente una tipologia di consegna diversa e più onerosa rispetto a quella standard proposta dal venditore.

6.6 Il venditore si riserva comunque il diritto di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i prodotti nella loro confezione originale ed aver verificato la loro integrità.


7. Tempi e modalità di consegna dei prodotti

7.1 Il venditore provvederà a recapitare i prodotti selezionati ed ordinati con le modalità di spedizione prescelte nell’ordine di acquisto, all’indirizzo indicato dal cliente.

7.2 Gli ordini pervenuti entro le ore 15.00 verranno evasi il giorno stesso con consegna in 24/48 ore – salvo disponibilità di magazzino.

7.3 La consegna è da intendersi al piano terra. Per eventuali consegne ai piani richiedere un preventivo al momento dell'ordine. Le spese di trasporto verranno calcolate in automatico e in tempo reale dal sito prima di procedere con l'acquisto. Il trasporto è gratuito al raggiungimento di un determinato importo che verrà segnalato in fase d'ordine (in caso di arredamento o articoli voluminosi le spese di trasporto verranno calcolate indipendentemente dall'importo dell'ordine).

7.4 Al momento della consegna dei prodotti il cliente è tenuto a controllare che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nella fattura/ricevuta accompagnatoria e che l’imballaggio dei prodotti risulti integro, non danneggiato, né alterato. Una volta sottoscritto il documento di trasporto del corriere, il cliente non potrà più opporre alcuna contestazione circa quantità e imballaggio di quanto ricevuto. Il cliente potrà sottoscrivere il documento di trasporto “con riserva” qualora il pacco risulti danneggiato o non vi sia corrispondenza tra il numero dei colli indicato nella lettera di vettura e quello oggetto di consegna.


8. Responsabilità

8.1 Il venditore non assume alcuna responsabilità per disservizi o mancata o ritardata consegna, imputabili a caso fortuito o causa di forza maggiore, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, epidemie, incendi, alluvioni, allagamenti, danni ai macchinari industriali non dipendenti dal venditore ed ogni altro evento qui non previsto che si abbia a verificare per cause non imputabili al venditore medesimo.

8.2 Il venditore non potrà ritenersi responsabile verso il cliente per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del proprio controllo.

8.3 Il perimento della cosa per una causa non imputabile al venditore non libera il professionista dall’obbligo di eseguire la controprestazione, ancorché la cosa non gli sia stata consegnata.

8.4 Il venditore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto, da parte di terzi, delle carte di credito e degli altri mezzi di pagamento utilizzati dal cliente per la corresponsione del prezzo dei prodotti acquistati, delle spese di trasporto e degli eventuali oneri aggiuntivi.

8.5 Il venditore non sarà responsabile nel caso di ritardi nelle consegne dei prodotti dovuti a periodi di chiusura per ferie o a caso fortuito o forza maggiore.


9. Garanzia e sicurezza dei prodotti

9.1 Ai prodotti acquistati si applica la garanzia prevista dalla legge.

9.2 Non è in ogni caso coperto da garanzia l’utilizzo del prodotto non conforme a quello proprio del prodotto e alle istruzioni e/o avvertenze in merito fornite dal venditore e/o dal produttore del Prodotto.


10. Diritto di recesso 

10.1 Il cliente può in ogni caso recedere dal contratto di vendita, senza fornire alcuna motivazione e senza sostenere aggravio di costi, entro il termine di 7 giorni decorrenti dal momento della consegna dei prodotti.

10.2 In caso di scelta del consumatore di avvalersi del diritto di recesso, questi darà pronta comunicazione della sua decisione al servizio clienti del venditore a mezzo posta elettronica all’indirizzo clienti@tecniwork.it o contattando il numero verde.

10.3 In caso di comunicazione a mezzo mail del recesso, il venditore invierà al cliente una conferma di ricevimento del recesso esercitato.

10.4 Il termine per l’esercizio del diritto di recesso si intende rispettato se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è inviata dal cliente prima della scadenza del periodo di recesso.

10.5 Il cliente è tenuto a restituire i prodotti al venditore, senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato la sua decisione di recedere dal contratto.

10.6 Il termine è rispettato se il cliente rispedisce i beni (consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere) prima della scadenza del periodo di quattordici giorni.

10.7 I prodotti dovranno trovarsi nello stesso stato in cui sono stati consegnati e conservare il loro imballo ed etichetta originale. Il diritto di recesso si applica solo ai beni integri al momento della restituzione e non può essere esercitato per prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati, per apertura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente.

10.8 Il venditore, accertate il ricorrere delle condizioni di cui al punto precedente punto 10.7 provvederà al rimborso dell’importo pagato, trattenendo le spese di spedizione.

10.9 Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del cliente.

10.10 In merito alle modalità di rimborso dei pagamenti ricevuti dal cliente si rimanda a quanto previsto dalle presenti condizioni generali di vendita.


 11. Resi e reclami

11.1 All'arrivo della spedizione controllare che la stessa non presenti segni di manomissione. In caso contrario accettare la merce 'con riserva'. Nessun reclamo potrà essere ritenuto valido se segnalato dopo 7 giorni dal ricevimento del materiale. I reclami dovranno pervenire al servizio clienti a mezzo posta elettronica all’indirizzo clienti@tecniwork.it  o contattando il numero verde. Nessun materiale dovrà essere reso senza previa autorizzazione del venditore. I resi autorizzati dovranno pervenire al venditore accompagnati dal documento di trasporto che indichi il numero e la data della fattura relativa alla fornitura originaria.


12. Composizione delle controversie

12.1 Per tutte le controversie nascenti dal presente contratto, che non trovino soluzione in via stragiudiziale, il foro territorialmente competente in via esclusiva e inderogabile è quello di Firenze.